LA SINISTRA PER VOLTERRA

Interrogazione al Sindaco in merito ai lavori del cantiere della Torre di Luppiano

AL SIG. SINDACO DEL COMUNE DI VOLTERRA
SEDE

Ho avuto notizia che venerdì 27 agosto 2010 è stato fatto un sopralluogo sul cantiere della Torre di Luppiano da parte della Sovrintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici, nella persona dell’Architetto Lorenzi, accompagnato dai tecnici del Comune e dai Carabinieri di Volterra.
Tutti si ricorderanno le discussioni e le polemiche che ci furono circa un anno fa sul rialzo della torre di Luppiano e sui dubbi legittimi che i lavori di rialzo di otto metri della torre potessero essere stati autorizzati dalle autorità competenti.
Ma questa volta non si tratta più solo della torre, infatti, accanto alla torre, si è aggiunta la costruzione di una piscina e di alcune autorimesse. Per una migliore comprensione allego le fotografie del luogo nello stato attuale scattate dall’amico fotografo Dante Ghilli.
Anche in questo caso, rimane difficile comprendere come il Comune abbia potuto autorizzare tali lavori, che appaiono chiaramente fuori luogo in un contesto di quel genere. In più dalle parole dello stesso Architetto Lorenzi, risulterebbe che di tali lavori non sia stata fatta alcuna segnalazione alla Soprintendenza.
Il Sindaco conosce bene i problemi legati ai lavori della Torre di Luppiano perché, prima di essere eletto Sindaco, se n’era occupato in diverse occasioni come capo di S.O.S Volterra denunciandone giustamente lo scandalo (vedi il sito web di SOS Volterra e il video pubblicato su Youtube da S.O.S. Volterra il 28 febbraio 2009).
Oggi, di fronte al procedere dell’attività di quel cantiere e di fronte ad un evento straordinario come il sopralluogo dei tecnici della Sovrintendenza e dei Carabinieri, chiedo al Sindaco che voglia rendere noto ai cittadini e al Consiglio Comunale la realtà dei fatti.
Chiedo, infine, se il Sindaco sia ancora del parere che quel cantiere abbia realizzato uno scempio del monumento piuttosto che un restauro e quali provvedimenti intenda prendere contro l’aggravarsi del danno al monumento e al contesto ambientale.
Volterra 9 settembre 2010

Danilo Cucini
La Sinistra per Volterra

 

LA TORRE DI LUPPIANO
Tag:     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *