Archivi del mese: dicembre 2011

Importanti novità sulla vertenza Solvay a Saline

A Saline la protesta della popolazione comincia a produrre risultati concreti. Il Comune ha bloccato i lavori della Solvay sul cantiere “Volterra”, gli amministratori provinciali prendono posizione contraria al Comune e si apre un confronto importante che coinvolge tutti gli attori, compreso la Regione Toscana e, naturalmente, la Solvay. Ricordo che il Consiglio Comunale di Volterra con una risoluzione approvata all’unanimità il 2 marzo 2011 aveva auspicato la riapertura di una trattativa sulla questione dello sfruttamento del salgemma da parte di Solvay e sulla condizione del fiume. Su questo blog potete trovare una documentazione completa sull’accordo Monopoli-Solvay.

 

Pubblico la determina dirigenziale del Comune che ferma i lavori della Solvay, una seconda determina dirigenziale a chiarimento (o modifica) della precedente, la pagina a pagamento pubblicata da Solvay sul Tirreno e La Nazione e un articolo del Tirreno riassuntivo della vicenda.

Determina n. 848

Determina a chiarimento della precedente 848

pagina a pagamento Solvay

 

———————————————————————————————————————

 

IL TIRRENO 1 dicembre 2011
L’apertura di un cantiere per il salgemma mette in crisi una convivenza vecchia di secoliGuerra del sale, un paese contro la Solvay«Troppe estrazioni, siamo un colabrodo». L’azienda: «Il centro abitato è al sicuro»

FRANCESCA SUGGI

Continua la lettura di Importanti novità sulla vertenza Solvay a Saline