VILLAGGIO DI CASA ALLE MONACHE

DSC_9627

Questo è il luogo dove saranno costruiti otto fabbricati per 23 appartamenti

Il Consiglio Comunale del 30 ottobre 2009 ha approvato la costruzione di otto fabbricati per ventitre appartamenti e complessivi 2.250 mq di superficie a Villa Casa alle Monache, in sostituzione di una porcilaia e vari capannoni agricoli. La precedente amministrazione aveva autorizzato la ristrutturazione della villa Casa alle Monache e di due fabbricati vicini, che ora andranno a formare un intero complesso turistico residenziale di undici fabbricati di diverse dimensioni, piscina, campi da tennis, parcheggi ecc.

Tutto ciò è stato deciso in applicazione del nuovo regolamento urbanistico, che, di situazioni analoghe a questa, ne prevede almeno altre quindici.

Immaginiamo quale impatto potrà avere questo nuovo villaggio costruito nel bel mezzo del caratteristico paesaggio volterrano fatto di delicate argille, dove per tanti anni non è stato permesso di costruire niente se non annessi agricoli.

La lista civica Uniti per Volterra  ha presentato la cosa come inevitabile, viste le norme del regolamento urbanistico vigente, ma da giugno ad oggi, nonostante le nostre sollecitazioni, non ha espresso nessun giudizio in merito ad un regolamento che consente questi scempi del territorio.

Volterra Città Aperta ha addirittura esaltato la scelta come valorizzazione del territorio.

La Sinistra per Volterra, da sola, ha votato contro e chiede ai cittadini di giudicare.

LA SINISTRA PER VOLTERRA

Print

Un pensiero su “VILLAGGIO DI CASA ALLE MONACHE

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>