Ho partecipato alla manifestazione del 5 dicembre a Roma per chiedere le dimissioni di Berlusconi. Ora mi sento di esprimere la più ferma condanna per un gesto di follia e naturalmente faccio a Silvio Berlusconi gli auguri di pronta guarigione. Contemporaneamente riconfermo la mia opinione politica che nel nostro Paese sia in corso la realizzazione del «golpe bianco» che nella non punibilità del Premier troverebbe ” il pilastro di un nuovo ordinamento giuridico nel quale c’è Uno che sta al di sopra di tutto, e che, oltre che Impunito, è anche Ingiudicabile, Incriticabile, Suprematico e Carismatico, cioè in ogni senso al di fuori delle regole di un normale assetto civile e culturale democratico.
I due grandi filoni del dibattito «riformatore»  in seno al Popolo della Libertà sono perfettamente coerenti e funzionali a questo basilare presupposto:

a) deprimere il più possibile il prestigio e il potere delle Camere per aumentare a dismisura quello dell’esecutivo, ossia delsuo Capo («primus super pares…»);

b) tagliare definitivamente le unghie alla magistratura come corpo organicamente, geneticamente legato all’amministrazione della giustizia e perciò insensibile per sé all’ideologia…..”(Asor Rosa)

05122009205.gif

auguri di pronta guarigione a Silvio Berlusconi
Tag:     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *